giugno 17, 2019
Ocean’s Zero è un'applicazione che aiuta l'utente a ridurre il suo impatto quotidiano sugli oceani. Essa propone una serie di sfide concrete volte a ridurre la produzione di rifiuti nella vita di tutti i giorni. La app permette all'utente di monitorare i propri progressi.
Surfrider, Internazionale

Ocean’s Zero

Ocean’s Zero è un'applicazione che aiuta l'utente a ridurre il suo impatto quotidiano sugli oceani. Essa propone una serie di sfide concrete volte a ridurre la produzione di rifiuti nella vita di tutti i giorni. La app permette all'utente di monitorare i propri progressi.
giugno 17, 2019
Siamo stanchi di leggere relazioni tecniche eccessivamente lunghe e complicate. Mar Motto è una campagna che si prefigge di utilizzare l'arte per portare l'attenzione sull'urgenza di proteggere mari e oceani. Ogni anno, gli artisti sono invitati a realizzare opere d'arte (come poesie, dipinti, sculture) per sensibilizzare i più giovani affinché sviluppino un legame con il mare e si impegnino a sostenere attivamente la conservazione dell'ambiente marino.
Sciaena, Portogallo

Mar Motto

Siamo stanchi di leggere relazioni tecniche eccessivamente lunghe e complicate. Mar Motto è una campagna che si prefigge di utilizzare l'arte per portare l'attenzione sull'urgenza di proteggere mari e oceani. Ogni anno, gli artisti sono invitati a realizzare opere d'arte (come poesie, dipinti, sculture) per sensibilizzare i più giovani affinché sviluppino un legame con il mare e si impegnino a sostenere attivamente la conservazione dell'ambiente marino.
giugno 17, 2019
Sei miliardi di euro provenienti dalle tasse dei contribuenti europei sono stati destinati al Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca con la finalità di sostenere lo sviluppo delle attività in mare negli anni compresi tra il 2021 e il 2027. Siamo fermamente convinti che almeno 1,5 miliardi debbano essere investiti nella tutela dei mari e degli oceani. Con la campagna #OceanAlert più di 60.000 cittadini hanno detto ai membri del Parlamento Europeo di investire soldi pubblici per proteggere e ripristinare i nostri oceani. Nell'aprile 2019, i membri del Parlamento europeo hanno compiuto un significativo passo in avanti dedicando una parte generosa del nuovo Fondo per la protezione degli ecosistemi marini.
BirdLife Europa e Asia Centrale

#OceanAlert

Sei miliardi di euro provenienti dalle tasse dei contribuenti europei sono stati destinati al Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca con la finalità di sostenere lo sviluppo delle attività in mare negli anni compresi tra il 2021 e il 2027. Siamo fermamente convinti che almeno 1,5 miliardi debbano essere investiti nella tutela dei mari e degli oceani. Con la campagna #OceanAlert più di 60.000 cittadini hanno detto ai membri del Parlamento Europeo di investire soldi pubblici per proteggere e ripristinare i nostri oceani. Nell'aprile 2019, i membri del Parlamento europeo hanno compiuto un significativo passo in avanti dedicando una parte generosa del nuovo Fondo per la protezione degli ecosistemi marini.
giugno 17, 2019
Ami il mar Baltico? Realizza un breve video nel quale spieghi cosa significa per te questo mare, perché lo ami e perché desideri proteggerlo. La Coalition Clean Baltic mostrerà i video ai ministri dell'ambiente dei paesi del mar Baltico per sensibilizzarli rispetto al fatto che, per molti di noi, la protezione di una risorsa marina tanto preziosa è una questione personale, e che non c'è più tempo di aspettare!
Coalition Clean Baltic, Internazionale

#IamTheBaltic

Ami il mar Baltico? Realizza un breve video nel quale spieghi cosa significa per te questo mare, perché lo ami e perché desideri proteggerlo. La Coalition Clean Baltic mostrerà i video ai ministri dell'ambiente dei paesi del mar Baltico per sensibilizzarli rispetto al fatto che, per molti di noi, la protezione di una risorsa marina tanto preziosa è una questione personale, e che non c'è più tempo di aspettare!
giugno 17, 2019
L'acqua è una risorsa essenziale per la nostra sopravvivenza. Senza fiumi, laghi e zone umide sani e puliti, però, non c'è acqua. Le sorgenti d'acqua dell'Europa sono tutelate dal diritto comunitario, ma molti governi europei vogliono rendere le leggi più permissive. DOBBIAMO impedire che ciò accada! La campagna #ProtectWater ("Proteggi l'acqua") è uno strumento che ci permette di far sentire la nostra voce e di unire le nostre forze per proteggere una delle risorse più preziose. Nel marzo 2019, più di 375.000 cittadini europei hanno dichiarato alla Commissione europea di voler proteggere la legge Ue sull'acqua. Continueremo la lotta fino a quando la legge non sarà sicura e i laghi e i fiumi dell'UE saranno sani e puliti  
Coalizione di ONG europee

#ProtectWater

L'acqua è una risorsa essenziale per la nostra sopravvivenza. Senza fiumi, laghi e zone umide sani e puliti, però, non c'è acqua. Le sorgenti d'acqua dell'Europa sono tutelate dal diritto comunitario, ma molti governi europei vogliono rendere le leggi più permissive. DOBBIAMO impedire che ciò accada! La campagna #ProtectWater ("Proteggi l'acqua") è uno strumento che ci permette di far sentire la nostra voce e di unire le nostre forze per proteggere una delle risorse più preziose. Nel marzo 2019, più di 375.000 cittadini europei hanno dichiarato alla Commissione europea di voler proteggere la legge Ue sull'acqua. Continueremo la lotta fino a quando la legge non sarà sicura e i laghi e i fiumi dell'UE saranno sani e puliti  
giugno 17, 2019
Ogni anno, a partire dal mese di dicembre, lungo la costa atlantica della Francia si registra un massiccio spiaggiamento di delfini. Questa campagna (#DefendsTaMer, difendi il tuo mare) si propone di impedire che quest'inverno si verifichi una nuova ecatombe di delfini, un fenomeno strettamente correlato a una determinata tipologia di pesca non selettiva: quella che prevede l'uso della rete da traino pelagica. Il nostro obiettivo è chiaro: sospendere la pesca per evitare ulteriori stragi di delfini. Oltre che a salvaguardare i delfini, la sospensione della pesca permetterà di contrastare anche la crescente diminuzione di spigole nell'Atlantico.
France Nature Environnement, Francia

#DefendsTaMer

Ogni anno, a partire dal mese di dicembre, lungo la costa atlantica della Francia si registra un massiccio spiaggiamento di delfini. Questa campagna (#DefendsTaMer, difendi il tuo mare) si propone di impedire che quest'inverno si verifichi una nuova ecatombe di delfini, un fenomeno strettamente correlato a una determinata tipologia di pesca non selettiva: quella che prevede l'uso della rete da traino pelagica. Il nostro obiettivo è chiaro: sospendere la pesca per evitare ulteriori stragi di delfini. Oltre che a salvaguardare i delfini, la sospensione della pesca permetterà di contrastare anche la crescente diminuzione di spigole nell'Atlantico.
giugno 17, 2019
Poco prima delle elezioni europee del 2019, quasi 7000 cittadini europei hanno partecipato alla consultazione pubblica per la protezione degli oceani organizzata da Surfrider Foundation Europe. L'obiettivo? Amplificare la voce dei cittadini al più alto livello europeo per porre la protezione dell'oceano al centro del dibattito politico! I cittadini hanno richiesto misure concrete per gli oceani, focalizzandosi su tre priorità: inquinamento da microplastiche, i combustibili fossili e lo sfruttamento offshore, e un trasporto più rispettoso dell'ambiente. I risultati sono stati presentati ai parlamentari europei, chiedendo loro di includere la protezione degli oceani nei loro programmi elettorali.
Surfrider, Internazionale

#VoiceForTheOcean

Poco prima delle elezioni europee del 2019, quasi 7000 cittadini europei hanno partecipato alla consultazione pubblica per la protezione degli oceani organizzata da Surfrider Foundation Europe. L'obiettivo? Amplificare la voce dei cittadini al più alto livello europeo per porre la protezione dell'oceano al centro del dibattito politico! I cittadini hanno richiesto misure concrete per gli oceani, focalizzandosi su tre priorità: inquinamento da microplastiche, i combustibili fossili e lo sfruttamento offshore, e un trasporto più rispettoso dell'ambiente. I risultati sono stati presentati ai parlamentari europei, chiedendo loro di includere la protezione degli oceani nei loro programmi elettorali.
giugno 17, 2019
Dal 2002, sotto l'ombrello della campagna Silent Oceans (Oceani silenziosi), OceanCare agisce in modo mirato contro il crescente rumore subacqueo causato dalla marina, dall'industria del petrolio e del gas e dalla navigazione. In particolar modo nel Mar Mediterraneo, OceanCare ha contribuito a proteggere i mammiferi marini dall'intenso inquinamento acustico subacqueo.
Ocean Care, Internazionale

Silent Oceans

Dal 2002, sotto l'ombrello della campagna Silent Oceans (Oceani silenziosi), OceanCare agisce in modo mirato contro il crescente rumore subacqueo causato dalla marina, dall'industria del petrolio e del gas e dalla navigazione. In particolar modo nel Mar Mediterraneo, OceanCare ha contribuito a proteggere i mammiferi marini dall'intenso inquinamento acustico subacqueo.
giugno 17, 2019
Between the 23rd and 26th of May, Europeans took to the ballot box to elect representatives of the European Parliament, a crucial body that helps shape and decide on European laws. If you love nature, your vote was crucial. Voting for political parties that support green policies protects nature and our future. If you want to find out which of your national parties are eager to act on climate change, check out this list! Express your support on social media with the hashtag #IVoteNature.

#IVoteNature

Between the 23rd and 26th of May, Europeans took to the ballot box to elect representatives of the European Parliament, a crucial body that helps shape and decide on European laws. If you love nature, your vote was crucial. Voting for political parties that support green policies protects nature and our future. If you want to find out which of your national parties are eager to act on climate change, check out this list! Express your support on social media with the hashtag #IVoteNature.
Italiano